Caspe

8. Con le caspe al Rifugio Città di Fiume

Un itinerario semplice, rivolto a tutti, specie ai principianti. Salendo al Rifugio Città di Fiume è possibile godere del panorama di alcune tra le più suggestive cime dolomitche: Monte Pelmo, Marmolada, Croda da Lago, Lastoi del Formin.

 

Il percorso si trova su una ampia strada sterrata (467) ed è ben tracciato. Ciaspolando o camminando, la neve è infatti generalmente ben battuta, si attraversano baranceti e pascoli, sino ad arrivare a Malga Fiorentina, dove il paesaggio si apre sulla valle omonima.

 

Dalla malga si prosegue tenendo la destra e dopo pochi minuti attraversando boschi di larici si arriva al Rifugio Città di Fiume, ai piedi del Monte Pelmo.

 

VARIANTE DIFFICILE: E' possibile salire (o scendere) anche seguendo delle interessanti varianti su terreno aperto sotto i pendii della val d'Arcia (attenzione al possibile pericolo di valanghe!).
Dal parcheggio si può raggiungere il sent. 472 fino al rifugio oppure raggiungere la forcella Forata e da qui al rifugio.
Benchè questi itinerari siano spesso tracciati non sono da sottovalutare, sono ben più impegnativi della salita classica.

 

Per praticare le escursioni invernali, consultare sempre il bollettino meteo e lo stato del manto nevoso. Ricordiamo che dal 1° gennaio 2022 è in vigore la nuova normativa che prevede l’obbligo di dispositivi di autosoccorso (artva – pala e sonda) per chiunque pratichi attività escursionistiche in ambienti innevati particolarmente esposti a probabili movimenti valanghivi.

 

ATTENZIONE! 

Per informazioni sull'apertura del Rifugio Città di Fiume: https://www.rifugiocittadifiume.it/ -  320 0377432 - info@rifugiocittadifiume.it

 

SCOPRI IN ANTEPRIMA LA VISTA DAL RIFUGIO CITTA' DI FIUME: 

WEBCAM MONTE PELMO | WEBCAM RIF. CITTA' DI FIUME - NORDEST


Difficoltà: Facile - Verificare sempre le previsioni meteo e lo stato del manto nevoso (Arpa meteo)
Lunghezza: 2,3 km (A)
Tempo di precorrenza: 2/3 h A/R
Quota: 1918 m
Dislivello: 250 m
Terreno: Neve battuta su fondo sterrato.
Gruppo Dolomitico: Monte Pelmo
Partenza: Terzo tornante scendendo dal Passo Staulanza - al parcheggio del rifugio (1663 m)
Arrivo: Rifugio Città di Fiume (1918 m)
Frequentazione: Molto alta


Condividi

Val di Zoldo ti aspetta

Autunno

La strada del fieno col passeggino

Difficoltà: Facile
Tempo di precorrenza: 1 h
Quota: 1334 m
Dislivello: 78 m

Sci alpinismo Vant de le Sasse

Difficoltà: BSA - Verificare sempre le previsioni meteo e lo stato del manto nevoso (Arpa meteo)
Tempo di precorrenza: 4-5 h
Quota: 2570 m
Dislivello: 950 m

Sci alpinismo Monte Punta

Difficoltà: Facile - Verificare sempre le previsioni meteo e lo stato del manto nevoso (Arpa meteo)
Tempo di precorrenza: 2-4 h A/R
Quota: 1951 m
Dislivello: 600 m

Il bosco secolare

Difficoltà: Facile, per famiglie
Tempo di precorrenza: 1 h 30 min.
Quota: 1.054 m
Dislivello: 85 m

Al rifugio Città di Fiume, anche col passeggino

Difficoltà: Facile
Tempo di precorrenza: 50 min
Quota: 1918 m
Dislivello: 243 m