Trekking a tappe

Alta via Dolomiti Bellunesi

Un vero viaggio nelle Dolomiti selvagge: l’Alta via delle Dolomiti Bellunesi è un’avventura nella montagna dalla natura più autentica, nel cuore del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.


Sentieri inesplorati, una varietà incredibile di paesaggi, tra rocce, pendii erbosi, boschi rigogliosi e praterie dal fascino inaspettato. L’itinerario dura 7 giorni e parte dalla Val di Zoldo, porta del Parco nazionale, attraversando la ricca flora e i pascoli della Val Pramper, tra i gruppi del Monte Pramper, il Castello di Moschesin e gli Spiz di Mezzodì, per poi terminare nelle Vette feltrine, con il rifugio Dal Piaz e il Monte Pavione.


Il percorso si snoda tra meraviglie naturali, come i paesaggi d’acqua della Valle del Mis, con i Cadini del Brenton e la cascata della Soffia, e la particolarità dell’altopiano carsico dei Piani Eterni, ma anche tra diversi spunti che riguardano la storia antropologica di questi territori, come il forte di Moschesin, costruito durante la Prima Guerra mondiale, la lavorazione dei minerali nella Val Imperina, o ancora il paese abbandonato di California.


Le Dolomiti come non le avete mai viste, un’esperienza unica per veri appassionati.

 

Le tappe:

 

  • Da Forno di Val di Zoldo al rifugio Pramperet

Dislivello: 1050m in salita, 0m in discesa
Lunghezza: circa 9,3 km
Tempo: 4 h
Difficoltà: E

 

Variante partendo da nord:

Da Forno di Val di Zoldo - rifugio Sora 'l Sas - rifugio Pian de Fontana - Val Cordevole/Belluno

 

  • Dal rifugio Pramperet al rifugio Bianchet

Dislivello: 800m in salita, 1400m in discesa
Lunghezza: 11 km
Tempo: 7 h
Difficoltà: E

 

  • Dal rifugio Bianchet a Pian Falcina

Dislivello: 830m in salita, 1640 in discesa
Lunghezza: 27 km
Tempo: 8 h
Difficoltà: E

 

  • Da Pian Falcina a Erera Brendol (Piani Eterni)

Dislivello: 1430m in salita, 160m in discesa
Lunghezza: 19 km
Tempo: 7 h e 30 min
Difficoltà: EE

 

  • Dai Piani Eterni al rifugio Boz

Dislivello: 890m in salita, 870m in discesa
Lunghezza: 10,8 km
Tempo: 7 h 
Difficoltà: EE/facili tratti EEA

 

  • Dal rifugio Boz al rifugio Dal Piaz

Dislivello: 990m in salita, 750m in discesa
Lunghezza: 13,2 km
Tempo: 7 h 30 min
Difficoltà: EE/facili tratti EEA

 

  • Dal rifugio Dal Piaz a Feltre

Dislivello: 100m in salita, 1750m in discesa
Lunghezza: 17,3 km
Tempo: 7 h 
Difficoltà: E

 

N.B. Prepara al meglio il tuo viaggio nelle Dolomiti. Per definire il tuo itinerario al meglio consulta il sito ufficiale http://altaviadolomitibellunesi.it/. Durante l'organizzazione dell'itinerario prima di partire, si consiglia di informarsi sul meteo e di verificare l'apertura dei rifugi e la loro disponibilità.

 

Pic. Roberto De Pellegrin - archivio Alta via Dolomiti Bellunesi

 

 

 


Difficoltà: E; EE; EEA
Lunghezza: 110 km
Tempo di precorrenza: 7 giorni/days
Dislivello: + 6100 m - 6370 m
Partenza: Forno di Val di Zoldo (848 m)
Arrivo: Feltre (325 m)
Periodo consigliato: Estate, e in assenza di neve e con buone condizioni ambientali autunno e primavera
Frequentazione: Bassa


Condividi

Val di Zoldo ti aspetta

Estate

Lago e rifugio Coldai

Difficoltà: media
Tempo di precorrenza: 4 h 30 min A/R
Quota: 2.190 m
Dislivello: 729 m

Vara dal Molin

Difficoltà: Facile, per famiglie
Tempo di precorrenza: 40 min
Quota: 1.476 m
Dislivello: 80 m

Triol del Camillo

Difficoltà: media
Tempo di precorrenza: 2-3 h A/R
Quota:
Dislivello: 250 m

Il laghetto delle Fertaze

Difficoltà: Facile, per famiglie
Tempo di precorrenza: 40 min
Quota: 1.445 m
Dislivello: 110 m

Giro del Monte Pelmo

Difficoltà: Itinerario lungo che richiede un'ottima forma fisica.*
Tempo di precorrenza: 6-7 h
Quota: Forcella Val d'Arcia - 2.476 m
Dislivello: 856 m