Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK

Al rifugio Città di Fiume col passeggino

  • Difficoltà: Facile
  • Lunghezza:
  • Tempo di precorrenza: 50 min
Quota:
1918 m
Dislivello:
243 m
Terreno:
Strada sterrata
Gruppo Dolomitico:
Pelmo
Partenza:
Strada 251, terzo tornante dopo il Passo Staulanza
Arrivo:
Rifugio Città di Fiume
Periodo consigliato:
Estate (rifugio aperto), ma anche primavera e autunno con pranzo al sacco
Frequentazione:
Alta

Facile passeggiata su strada sterrata nella Val Fiorentina, percorribile anche con passeggino da trekking, raggiungendo il rifugio Città di Fiume, ai piedi del monte Pelmo.


Nonostante la grande semplicità dell'itinerario, la vista straordinaria sulla catena del Civetta e sul Pelmo è impareggiabile, come i luoghi attraversati in piena estate, tra ampi alpeggi dove pascolano mucche e altri animali, circondati dalla classica atmosfera alpina e dolomitica.

 

Scendendo verso la Val Fiorentina dal Passo Staulanza, si lascia la propria automobile presso l'ampio spiazzo alla partenza del sentiero del rifugio, collocato al terzo tornante, segnalato anche da cartelli ben visibili.

 

Da qui, comincia una dolce e lieve salita nel bosco, d'estate tra i magnifici rododendri e altri meravigliosi fiori d'alta montagna. Dopo pochi minuti, il paesaggio si apre, con scorci sugli ampi pascoli, sulla Val Fiorentina e sulla vicina Malga Fiorentina (1798 m). Dopo un'ultima leggera salita immersi in una piccola macchia di larici, eccoci arrivati al rifugio Città di Fiume (1918 m - 50 minuti circa).

 

Itinerario consigliato da: Babytrekking - blog di Azzurra Forti - scopri l'articolo sulla passeggiata.

Info
Consorzio Val di Zoldo turismo
32012 Val di Zoldo - BL
Tel. +39 0437 789145
Tel. +39 0437 787349
turismo@valdizoldo.net