Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Ski Civetta e Dolomiti Superski

Nel comprensorio dello Skicivetta in Val di Zoldo si scia ad altitudini tra i 1.300 ed i 2.400 metri. Circa 72 km di piste collegate tra le stazioni sciistiche di Val di Zoldo - Pecol, Palafavera, Alleghe e Selva di Cadore, un carosello incluso nel più vasto Dolomiti Superski, il comprensorio sciistico più grande del mondo, comprendente ben 12 territori e località.

 
Per gli amanti di sci e snowboard, la Val di Zoldo e l’intera area sciistica di Dolomiti Superski con oltre 1.200 km di piste, neve fresca, cielo azzurro e splendide giornate di sole sono un vero paradiso invernale, un paradiso formatosi 200 milioni di anni fa dal mare primordiale. Un tempo, infatti, le cime più alte e più conosciute delle Dolomiti come ad esempio il Gruppo del Sella, la Marmolada, il Pelmo e il Civetta erano degli atolli.

 
È infatti questo paesaggio incredibile, riconosciuto dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’umanità, a rendere il Comprensorio di Ski Civetta e della Val di Zoldo unico nel suo genere, lasciando nel cuore dei suoi visitatori, lo spettacolo delle sue montagne indimenticabili.

  

Sci notturno

Nel Comprensorio di Ski Civetta, lo sci notturno si pratica in Val di Zoldo, nella stazione sciistica di Pecol. Salendo con la cabinovia 12 posti Pecol – Pian del Crep è possibile arrivare a monte, dove si trova l’omonimo ristoro, e ridiscendere a valle lungo 5 km di piste perfettamente illuminate, la Foppe (nera) e la Cristelin (rossa).

 

Lo sci notturno è praticabile tutte le sere durante il periodo natalizio e a giorni alterni durante il resto della stagione. Scopri gli aggiornamenti alla seguente pagina -> valdizoldo.net/it/cose-da-fare/mondo-montagna/neve/sci-alpino

 

Durante l’apertura dello sci notturno è garantito il servizio noleggio attrezzatura presso il Centro noleggio sci Civetta, presso il piazzale alla partenza della cabinovia.

 

Giro sciistico della Grande Guerra

L’Area sciistica del Civetta, con Alleghe, Palafavera, Zoldo e Selva di Cadore, coperta da una rete di piste di 72 km, interamente collegate tra di loro da modernissimi impianti di risalita, con garanzia di neve programmata per la totalità dei tracciati, offre come alternativa sciistica: il Giro della Grande Guerra 1915 - 1918.

 

L’idea è nata ormai dieci anni fa grazie al collegamento tramite skibus tra la zona dello Ski Civetta e il Passo Giau/Seggiovia Fedare. Dalla stagione 2008/09 una nuova seggiovia due posti collega poi il comprensorio di 5 Torri con il Passo Falzarego, senza più bisogno di servirsi dello skibus da 5 Torri per raggiungere il Passo Falzarego.

 
Il Giro della Grande Guerra è ormai un itinerario collaudato settimanalmente da gruppi di sciatori esperti e medi, che lo percorrono in senso orario ed antiorario con gli sci o con la tavola da snowboard, tanto da venire considerato una ottima alternativa al classico “Giro del Sella”.

 

Il percorso si snoda sotto le pareti delle più belle cime dolomitiche (Civetta, Pelmo, Nuvolau-Averau, Cinque Torri, Tofane, Lagazuoi, Cime di Fanes, Conturines, Sasso della Croce, Settsass, Sassongher, Sella, Marmolada), ed ha come epicentro la montagna simbolo della Grande Guerra: il Col di Lana al quale si gira attorno.

 

Ovunque gli occhi esperti della guida potranno indicare i reperti bellici, camminamenti nella roccia, gallerie, fortini e tutto ciò che i soldati italiani e tedeschi costruirono per far fronte al nemico e alle intemperie di quel particolare periodo. I panorami che si incontrano, continuamente mutevoli, appagheranno interamente l’escursionista che rimarrà incantato dai momenti silenziosi durante la discesa del Lagazuoi-Armentarola, o divertito durante il traino dei cavalli e sbigottito nel tratto finale di fronte alle imponenti pareti di ghiaccio lungo il "Gran Canyon" dei Serrai di Sottoguda.

 
Lunghezza totale del giro: 82.5 km
Lunghezza sci ai piedi: 31 km
Lunghezza degli impianti: 18 km
Lunghezza traino cavalli: 1.5 km
Lunghezza tratti in skibus: 32 km
Orario partenza: ore 9
Tempo di percorrenza: 7 ore (compresa sosta pranzo)
Periodo consigliato: febbraio-marzo

 

Tutti gli aggiornamenti su Ski Civetta, Dolomiti Superski e lo sci notturno, scoprili alla seguente pagina ->  www.valdizoldo.net/it/cose-da-fare/mondo-montagna/neve/sci-alpino

Val di Zoldo News
News in evidenza
Visualizza tutte le news
Eventi in Val di Zoldo
Eventi in evidenza
Visualizzali tutti
Com'è la tua Val di Zoldo?
Scopri alcune delle attività che puoi fare
o visualizzale tutte
Info
Consorzio Val di Zoldo turismo
32012 Val di Zoldo - BL
Tel. +39 0437 789145
Tel. +39 0437 787349
turismo@valdizoldo.net