Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Monte Rite
  • Difficoltà: media
  • Lunghezza:
  • Tempo di precorrenza: 3-4 h AR
Quota:
2183 m
Dislivello:
650 m
Terreno:
Strada sterrata e/o sentiero
Gruppo Dolomitico:
Monte Rite
Partenza:
Passo Cibiana
Arrivo:
Monte Rite
Periodo consigliato:
D'estate su sentiero; d'inverno su sterrata con racchette da neve, verificando le condizioni ambientali e meteo
Frequentazione:
Alta

Terrazzo privilegiato sui monti della Val di Zoldo e del Cadore - Ampezzano.
Il forte sulla cima, è stato costruito durante il periodo della Grande Guerra, lungo il confine difensivo chiamato "linea gialla".

Ad oggi, la costruzione è adibita a museo (Messner Mountain Museum), raggiungibile da giugno a settembre anche con una navetta. 

La strada 479 chiusa al traffico automobilistico ma percorsa da navette (da giugno a settembre), sale dal Passo Cibiana (1536 m) alla cima del Monte Rite (2183 m; ore 1,30). Dal Passo alla cima anche un sentiero: si segue la strada fino al primo tornante, qui la si abbandona e si prosegue dritti (ovest) lungo il sentiero (479) che sale al Col d'Orlando (1853) e poi, piegando a nord, si inerpica fino a forcella Deona (2053) dove confluisce nella strada e per questa si sale al forte (2183 m; 2 ore). 

Info
Consorzio Val di Zoldo turismo
32012 Val di Zoldo - BL
Tel. +39 0437 789145
Tel. +39 0437 787349
turismo@valdizoldo.net