Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK

Giro di Palafavera

  • Difficoltà: media
  • Lunghezza:
  • Tempo di precorrenza: 3 h AR
Quota:
Dislivello:
400 m
Terreno:
Strada sterrata
Gruppo Dolomitico:
Monte Civetta
Partenza:
Palafavera (1520 m)
Arrivo:
Palafavera (1520 m)
Periodo consigliato:
Estate
Frequentazione:
Alta

Percoso ad anello di media difficoltà immersi nell'ambiente unico del monte Civetta. Splendidi i paesaggi sul monte Pelmo, le praterie e i panorami dal Col di Baldi. 

 

Da Palafavera, poco prima del ponte, si imbocca una mulattiera, vecchia strada militare, che con una serie di tornanti porta fino alla Malga Pioda (1816 m) per poi proseguire fino alla forcella Alleghe. Si svolta a destra seguendo il tracciato della pista da sci che con qualche breve pendenza più sostenuta raggiunge il Col di Baldi (1922 m), un ottimo punto panoramico. Dopo una breve pausa ammirando il paesaggio dolomitico, da qui si scende in direzione ovest fino a un pianoro e girando a destra si raggiunge Casera Vescovà. Superata la malga, in prossimità del torrente si svolta ancora a destra, seguendo la comoda sterrata (strada delle Loche) fino a Palafavera.

 

Posti di ristoro: Rifugio Palafavera, Chalet Col dei Baldi, Casera Vescovà

 

 

 

 

Info
Consorzio Val di Zoldo turismo
32012 Val di Zoldo - BL
Tel. +39 0437 789145
Tel. +39 0437 787349
turismo@valdizoldo.net